Enasarco Libera: “Enasarco, urgente e doveroso rinviare elezioni di aprile”

Elezioni alla Fondazione Enasarco: è urgente e doveroso che i vertici della Cassa e del Ministero del Lavoro stabiliscano il rinvio della consultazione prevista per aprile.
Dichiarazione di Paolo Proietti, rappresentante della Lista Enasarco Libera: «Ci attendiamo senza se e senza ma che nelle prossime ore si proceda al rinvio delle elezioni per la Fondazione Enasarco.

E’ un obbligo morale, prima ancora che giuridico. Chi deve, adotti quanto prima questa decisione per il doveroso rispetto degli iscritti alla Cassa, che in queste e nelle prossime settimane sono drammaticamente bloccati nelle loro attività e nelle loro vite».

Leggi tutto

Enasarco: serve una vera sanità integrativa per tutti gli iscritti

Sono tanti i motivi per cui Enasarco Libera si distingue dalle altre liste in corsa per la Fondazione Ensarco: per professionalità e competenza, idee e trasparenza.

Ma tra queste ragioni, con l’intento di restituire credibilità all’ente e dare servizi agli agenti di commercio e agli agenti in attività finanziaria, c’è anche una proposta su cui Enasarco Libera punta con forza: dotare la Cassa di un’assistenza sanitaria integrativa vera, degna, completa per gli iscritti, i pensionati e le loro famiglie.

È l’unica a non averla, rispetto alle tante altre Casse di previdenza esistenti, ma soprattutto, sarebbe un segnale di equità che trasformerebbe Enasarco nella vera Casa del Welfare, proprio come vorrebbe Enasarco Libera.

Leggi tutto

Elezioni, Enasarco Libera: la lista degli agenti UILTuCS

Ai nastri di partenza «Enasarco libera», la lista di soggetti nuovi che punta al rilancio e all’ampliamento del welfare e dei servizi per gli agenti di commercio e i consulenti finanziari

Enasarco LiberaIl 26 novembre scorso sono state pubblicate sul sito della Fondazione le liste elettorali ammesse alla competizione elettorale, di cui quattro in rappresentanza delle imprese preponenti e sette in rappresentanza degli agenti.

Le elezioni per il rinnovo degli organi di vertice della Fondazione Enasarco si terranno dal 17 al 30 aprile 2020: in quel periodo gli agenti, i rappresentanti di commercio, i consulenti finanziari e le ditte preponenti, in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento elettorale della Fondazione, saranno chiamati ad eleggere le rispettive componenti dell’Assemblea dei delegati.

Ai nastri di partenza la nuova lista «Enasarco libera» presentata dalla UILTuCS e nata dalla aggregazione di più soggetti rappresentanti tanto la categoria degli agenti quanto quella dei mediatori creditizi, dei consulenti finanziari e degli agenti in attività finanziaria: una composizione plurale e pluralista innanzitutto per garantire una efficace tutela di tali categorie di lavoratori.

È una lista composta da soggetti attivi che si affacciano per la prima volta in questa competizione elettorale e che vogliono contribuire al cambiamento e alla evoluzione della Fondazione, recuperando quella che è la mission della stessa: un welfare a 360 gradi, che riguardi non solo la previdenza, ma anche formazione e qualificazione professionale di tutti i soggetti che versano ad Enasarco, oltre che un’adeguata assistenza sanitaria integrativa.

Una lista che è in dialogo costante anche con le associazioni datoriali che si presentano nella competizione elettorale al fine di perseguire un obiettivo comune: la tutela del patrimonio e la sostenibilità della Fondazione nell’interesse dei suoi iscritti.