Cartelle esattoriali,rottamazione ter: stop a sanzioni e interessi, pagamenti in 5 anni

Con la pace fiscale arriva anche la rottamazione ter delle cartelle Equitalia: saranno spazzate via le sanzioni e gli interessi, dilazionando in 20 rate trimestrali, cioè in 5 anni, il pagamento (questa terza edizione della rottamazione sarà quindi più vantaggiosa rispetto ai due anni concessi nelle due edizioni precedenti). Lo rendono noto fonti della Lega parlando delle misure concordate nel vertice di maggioranza che ha preceduto il Consiglio dei ministri sulla manovra e il decreto fiscale.

Leggi tutto

E-fattura emessa anche in assenza dell’indirizzo telematico

La mancata comunicazione dell’indirizzo telematico da parte del cessionario/committente non interrompe il processo di fatturazione elettronica.
Il fatto che il cessionario/committente non sia in grado di fornire il proprio codice destinatario o l’indirizzo di posta elettronica certificata a cui intende veder recapitata la fattura non ostacola l’emissione della stessa e non costituisce un potenziale motivo di scarto da parte del SdI.

Leggi tutto

Fattura elettronica 2019: può essere rifiutata dal cliente?

Diversamente da quanto accade con le fatture elettroniche emesse nei confronti della pubblica amministrazione, il cliente che si veda recapitare una fattura elettronica, emessa correttamente ai fini dei controlli automatici svolti dal SDI (Sistema di Interscambio) ma errata per qualunque altro motivo, non può rifiutare la fattura pervenuta.

Leggi tutto