Equitalia, definizione agevolata ai sensi del DL n. 193/2016

La Definizione agevolata prevista nell’articolo 6 del decreto legge n. 193/2016, si applica alle somme riferite ai carichi affidati a Equitalia tra il 2000 e il 2015.
Chi intende aderire pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.

Come presentare la domanda:

Leggi tutto

Paghi a rate alle Entrate? Nessuna rottamazione !

Contribuenti debitori dell’agenzia delle Entrate, per aver scelto di rispondere alle sollecitazioni del Fisco a mettersi in regola, trattati peggio di chi ha, invece, scelto di trascurare questi alert e ha aspettato le richieste che passano attraverso Equitalia o altri agenti della riscossione. È questo un altro dei paradossi della rottamazione delle cartelle, introdotta dal decreto legge 193/2016. Rottamazione che presenta ancora tanti dubbi e poche certezze.

Leggi tutto

Primo sì al Jobs act per gli autonomi

I professionisti potranno dedurre integralmente, entro un tetto annuo di 10mila euro, le spese per master, corsi di formazione e convegni. Si potranno “scaricare” fiscalmente anche gli oneri sostenuti per la garanzia contro il mancato pagamento delle prestazioni; e in ogni caso diventano abusive tutte quelle clausole che concordano termini “per saldare” superiori a 60 giorni dalla consegna della fattura al cliente. 

Leggi tuttoPrimo sì al Jobs act per gli autonomi

Altri nuovi oneri sulle spalle dei contribuenti

La fatturazione elettronica diventerà molto presto una scelta obbligata, anche per i contribuenti piccoli e piccolissimi: artigiani, giovani professionisti, microimprese con un solo committente, agenti di commercio.

È l’effetto delle innovazioni introdotte con il decreto legge (n. 193) collegato alla manovra 2017, presentato dal governo come portatore di una decisa semplificazione fiscale, mentre in realtà introduce nuovi, pesanti adempimenti a carico di tutte le partite Iva, come lo spesometro trimestrale.

Leggi tutto